Gaza, telefonata Obama-Erdogan: A rischio possibilità di pace duratura

Washington (Usa), 16 nov. (LaPresse) - Il presidente Usa Barack Obama ha telefonato al primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan per discutere delle violenze in corso in Israele e nella Striscia di Gaza. Lo riferisce la Casa Bianca. I due leader hanno condiviso le loro preoccupazioni sui pericoli corsi dalla popolazione civile di entrambe le parti ed espresso il desiderio comune di vedere la fine delle ostilità. Si sono trovati d'accordo sul fatto che la continua spirale di violenza metta a repentaglio le ipotesi per una pace duratura nella regione. Obama ha inoltre sottolineato il proprio impegno per l'avanzamento dell'obiettivo della pace in Medioriente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata