Gaza, ministro Tunisi: Israele fermi attacchi, solidarietà a palestinesi

Gaza (Striscia di Gaza), 17 nov. (LaPresse) - Il ministro degli Esteri tunisino Rafik Abdessalem ha fatto visita a Gaza al palazzo del governo di Hamas distrutto da un attacco aereo israeliano. Durante la sua visita i raid dello Stato ebraico non si sono fermati in altre zone della Striscia. Nella prima visita di un alto rappresentante della Tunisia dal 2007, Abdessalem ha chiesto "la fine dell'assalto e aggressione" contro i territori palestinesi. Lo si legge sul sito web di al-Jazeera, che riporta la sua chiara presa di posizione: "Siamo irremovibili nel sostenere e fornire assistenza ai nostri concittadini di Gaza". Ha aggiunto di sperare che la sua breve visita "abbia un significato politico" e possa "stimolare misure pratiche sul terreno" che portino alla fine della crisi. Il ministro incontrerà funzionari della Lega araba a seguito della sosta a Gaza. Una delegazione politica del Marocco è attesa domani, dopo che ieri è stata in visita quella egiziana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata