Gaza, Israele riapre i valichi di Erez e Kerem Shalom

Tel Aviv (Israele), 4 nov. (LaPresse/Xinhua) - Israele ha deciso di riaprire i valichi di frontiera con la Striscia di Gaza da oggi, eliminando la chiusura di due giorni che aveva imposto al territorio palestinese. "Tutti i valichi di frontiera, incluso quello di Erez, saranno aperti come consueto martedì", ha fatto sapere un a nota l'ufficio del premier Benjamin Netanyahu. Israele domenica aveva chiuso i valichi di Erez e Kerem Shalom al passaggio di persone e beni. Un portavoce aveva spiegato che la misura era una risposta a un razzo sparato da Gaza verso Eshkol, caduto in un campo aperto senza causare danni o vittime. Si è trattato del secondo razzo a cadere nello Stato ebraico dall'accordo di cessate il fuoco di agosto, con cui era stata messa fine alle guerra di 50 giorni nella Striscia. Moussa Abu Marzouk, alto funzionario di Hamas, aveva dichiarato che la chiusura era "una chiara violazione" dell'accordo di cessate il fuoco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata