Gambia, Jammeh accetta di dimettersi: lascerà il Paese
Previsto l'uscita dallo stato nella giornata di oggi

"Vorrei informarvi che Yahya Jammeh ha accettato di dimettersi. È in programma che lasci il Gambia oggi". Lo ha scritto su Twitter Adama Barrow, presidente del Gambia che ieri ha giurato a Dakar. Jammeh aveva annunciato di non intendere cedere il potere al successore democraticamente eletto e riconosciuto dalla comunità internazionale, ma ieri truppe dell'Ecowas erano entrate nel Paese pronte a rimuoverlo, con il benestare delle Nazioni unite, e vari leader africani sono intervenuti per mediare una transizione pacifica.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata