G7, proteste contro i leader a Quebec City
Proteste in Canada nel giorno conclusivo del G7 a Charlevoix. I manifestanti, contrari alle politiche dei Grandi della Terra, si sono messi in marcia a Quebec City. Tra i temi che stanno più a cuore ai dimostranti, motivo per cui scendono in piazza, ci sono le crescenti diseguaglianze sociali, i diritti dei lavoratori ritenuti sempre più spesso sotto attacco e l'uso dei soldi pubblici per finanziare le guerre. Tra i leader più contestati dai cittadini in protesta c'è di sicuro Donald Trump.