G20, salta incontro Obama-leader Ue

Dal nostro inviato Fabio De Ponte

Los Cabos (Messico), 19 giu. (LaPresse) - E' saltato l'incontro tra il presidente Usa, Barack Obama, e i leader europei, che era previsto in serata (a notte fonda in Italia) a Los Cabos, a margine del G20. La cena, che precedeva il vertice, si è protratta per oltre un'ora in più sul programma. A tavola, secondo quanto si apprende, non sedevano i rappresentanti delle organizzazioni internazionali. L'appuntamento, perciò, sarebbe già stato abbastanza ristretto da permettere di entrare subito nel merito, senza aspettare ulteriori riunioni.

La decisione potrebbe però arriva al termine di una giornata di tensione tra le due sponde dell'Atlantico, con il premier italiano Mario Monti e il presidente della Commissione Ue José Barroso che sottolineavano, entrambi, che la crisi non è iniziata in Europa ma negli Stati Uniti. Monti ha parlato di "squilibri" di cui "gli Usa che sono stati tra i protagonisti". Ancora più chiaro Barroso: "Questa crisi - ha detto - è stata originata in Nord America e molti dei nostri istituti finanziari sono stati contaminati a causa delle non ortodosse pratiche delle strutture finanziarie Usa. Non siamo venuti qui al G20 a prendere lezioni da nessuno".

Al centro del dibattito di stasera a tavola, presumibilmente, il da farsi sulla Grecia. "Le elezioni che si sono svolte in Grecia - ha detto ieri Obama, incoraggiando il dialogo tra Atene e l'Europa - mostrano promettenti prospettive, non solo per la formazione di un nuovo governo, ma anche per la possibilità di lavorare in modo costruttivo con i partner internazionali". Contraria a ogni ipotesi di allentamento degli impegni, invece, la cancelliera Angela Merkel: "Non ci si può allontanare dalle riforme" stabilite, ha detto, e "dobbiamo contare sul fatto che la Grecia si atterrà ai suoi impegni". A suo sostegno è sceso in campo il presidente messicano Felipe Calderon, che, si legge in una nota ufficiale, "ha riconosciuto la leadership della cancelliera Angela Merkel nella avversa congiuntura economica in Europa" nel corso dell'incontro bilaterale tra i due.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata