G20, Lew e Osborne: Strategie crescita includano riforme strutturali

Istanbul (Turchia), 9 feb. (LaPresse/Reuters) - Qualunque strategia per la crescita globale dovrà includere riforme strutturali e politiche fiscali e monetarie. Lo hanno affermato il segretario del Tesoro Usa Jack Lew e il ministro delle Finanze britannico George Osborne, in un editoriale scritto insieme per il Wall Street Journal e pubblicato online ieri sera. L'articolo, uscito alla vigilia del vertice dei ministri delle Finanze del G20 e dei capi delle banche centrali a Istanbul, sostiene la centralità delle riforme per stimolare la produttività e alzare gli standard di vita. "Il nostro messaggio al G20 è questo: i governi devono usare tutti gli strumenti a loro disposizione per sostenere le loro economie e realizzare gli obiettivi per una crescita forte, sostenibile e bilanciata", hanno scritto i due ministri.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata