Francia, sventato attentato: arrestati due fratelli egiziani
Stavano per commettere un attacco "o con la ricina - un potente veleno - o con dell'esplosivo"

In Francia è stato sventato un attentato: due fratelli "di origine egiziana" sono stati arrestati mentre si preparavano per commettere un attacco "o con la ricina - un potente veleno - o con dell'esplosivo". A riferirlo è stato il ministro dell'Interno francese Gerard Collomb a Bfmtv.

"Stiamo seguendo un certo numero di persone sulle reti, ma si trovavano su Telegram (un'applicazione di messaggeria crittografata, ndr). Siamo stati in grado di rilevarli, scoprire questo progetto di attacco e di fermarli", ha spiegato Gerard Collomb.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata