Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti
Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Un treno ha travolto uno scuolabus in Francia vicino Perpignan, nella regione dei Pirenei orientali, e il bilancio è di almeno quattro morti e 24 feriti. Lo riporta la stampa francese, precisando che l'incidente è avvenuto nel pomeriggio intorno alle 16 sulla linea Perpignan-Villefranche de Conflen, nel comune di Millas, e che le vittime erano tutte passeggeri del bus, di età compresa fra 13 e 17 anni.

L'emittente France Bleu riporta che lo scontro è avvenuto precisamente all'altezza del passaggio a livello di Los Palaus: il bus, che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas ai comuni di Saint-Féliu-d'Amont e Saint-Féliu-d'Avall, è stato colpito da un treno regionale RER. Testimoni citati sempre da France Bleu riferiscono che l'autobus è stato spaccato a metà nell'impatto. Il traffico ferroviario tra Villefranche e Perpignan è completamente interrotto. Dei 24 feriti, 21 sono alunni che si trovavano sullo scuolabus e gli altri tre sono persone che erano a bordo del treno, come riferisce il prefetto della regione dei Pirenei orientali, Philippe Vignes.

"Tutti i miei pensieri alle vittime di questo terribile incidente di uno scuolabus e alle loro famiglie. La mobilitazione dello Stato è totale per portare loro soccorso", ha scritto su Twitter il presidente francese, Emmanuel Macron.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata