Francia, Schulz: Elettori hanno frenato nemici della democrazia

Berlino (Germania), 14 dic. (LaPresse/EFE) - Il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz ha espresso la sua soddisfazione per il risultato delle elezioni regionali in Francia, in cui l'elettorato ha, a suo dire, frenato "i nemici della democrazia". "Il Front national deve riconoscere di avere patito una forte sconfitta. Al primo turno ha mobilitato molti voti ma, come abbiamo potuto vedere, con una partecipazione più ampia e il coinvolgimento della maggioranza democratica del Paese è stato possibile frenare questi nemici della democrazia", ha detto Schulz all'emittente tedesca Deutschlandfunk. Schulz si è inoltre detto convinto che "in elezioni presidenziali, con un'affluenza normale fra il 75% e l'80%, Marine Le Pen (leader del Front national) continuerebbe a essere quella che è stata finora: una candidata senza prospettive".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata