Francia, perquisita casa Bettencourt per indagine finanziamenti Ump

Parigi (Francia), 12 mar. (LaPresse/AP) - La polizia ha perquisito la casa dell'ereditiera di L'Oreal Liliane Bettencourt, la donna più ricca di Francia, nell'ambito di un'indagine su evasione fiscale e presunti finanziamenti illegali dati al partito di Nicolas Sarkozy, l'Ump. Lo riferisce una fonte ufficiale coperta dall'anonimato, precisando che nella sua casa di Neuilly-sur-Seine, sobborgo di Parigi, è stato sequestrato un computer. Gli investigatori intendono analizzare le e-mail tra la donna, 89 anni, e il suo manager. Il patrimonio della ricca ereditiera, secondo la rivista Forbes, ammonta a 24 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata