Francia, pecore sotto la Tour Eiffel: pastori protestano contro i lupi

Parigi (Francia), 27 nov. (LaPresse/AP) - Centinaia di pecore stanno brucando ai piedi della Tour Eiffel, a Parigi. Le hanno portate nella capitale gli allevatori contrari alla protezione dei lupi, il cui numero negli ultimi anni è aumentato ma la cui tutela della specie non è ancora garantita. Gli allevatori denunciano che il numero di pecore uccise negli attacchi degli animali selvatici è cresciuto e chiedono che parte dei lupi sia uccisa. Accusano il governo di attuare politiche contro le loro attività. L'esecutivo risponde che esistono già programmi per la prevenzione degli attacchi e che i risarcimenti sono sufficienti, mentre la protezione per la specie a rischio continuerò a essere garantita. La protesta si è svolta mentre il presidente Francois Hollande parlava a un convegno sull'ambiente all'Eliseo, a proposito dei piani per l'energia pulita e della conferenza Onu sul Clima che la Francia ospiterà nel 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata