Francia, Parlamento Ue revoca immunità a Marine Le Pen

Parigi (Francia), 2 lug. (LaPresse/AP) - Il Parlamento europeo ha revocato l'immunità da eurodeputata a Marine Le Pen, leader del Front National francese, come richiesto da un procuratore del suo Paese. La revoca era stata raccomandata lo scorso mese dalla commissione degli Affari giudiziari dell'europarlamento, in modo che Le Pen possa essere processata per le accuse di razzismo presentate da un'associazione. Nel 2010 Le Pen aveva paragonato le preghiere in strada dei musulmani a un'occupazione della Francia. In seguito ha ribadito la propria posizione e oggi l'ha confermata di nuovo, aggiungendo di essere ansiosa di difendersi di fronte a un giudice. "Mi difenderò in tribunale e sono assolutamente convinta che la corte si pronuncerà in mio favore e proteggerà il mio diritto di dire ai francesi la verità sulla situazione, in particolare sulle preghiere in strada, ma non solo su quello", ha detto Le Pen intervistata dalla tv francese Bfm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata