Francia, muore la moglie di Mitterand

Parigi (Francia), 22 nov. (LaPresse/AP) - Danielle Mitterand, membro della resistenza durante la Seconda guerra mondiale, forte sostenitrice dei diritti umani e moglie del primo presidente socialista francese, è morta all'età di 87 anni. Rita Cristofari, portavoce della Fondazione France Libertés Mitterand, ha dichiarato che la moglie dell'ex presidente è deceduta nella notte fra ieri e oggi dopo un breve ricovero all'ospedale Georges Pompidou di Parigi. La donna, che ha sposato spesso cause vicine alla sinistra, era la moglie del presidente François Mitterand, che morì nel 1996, dopo 14 anni in carica. Per anni, Danielle Mitterand è stata a capo della fondazione, organizzazione non-profit a favore dei diritti umani. Ha più volte scritto a sostegno di Fidel Castro, della rivoluzione cubana e di altre cause riguardanti il terzo mondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata