Francia, Le Pen traccia linee guida Fronte Nazionale: Uscire da euro

Parigi (Francia), 19 nov. (LaPresse/AP) - Marine Le Pen, leader e prossima candidata alle presidenziali del 2012 in Francia del Fronte Nazionale di estrema destra, ha ribadito la sua volontà di uscire dall'euro e di rafforzare il controllo delle frontiere durante un comizio a Parigi. Migliaia di sostenitori hanno ascoltato per la prima volta le linee guida del suo programma, ma pochi dettagli sono stati rivelati nel dettaglio, soprattutto in materia economica. "Il piano per il vigore" sarà annunciato a gennaio, ha detto la Le Pen, insistendo invece su principi chiave come la conservazione dei valori della famiglia, la lotta contro l'immigrazione e il rifiuto della globalizzazione. A gennaio rivelerà il suo piano per ridurre il debito nazionale, ha detto la leader del Fronte, ma intanto la Francia deve abbandonare la moneta unica "anticipando il collasso" futuro. "Niente sarà possibile senza l'autorità di uno Stato forte", ha aggiunto durante il discorso di oltre un'ora interrotto spesso da applausi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata