Francia, Le Pen sospeso da Front National. Lui risponde: Ripudio mia figlia, cambi cognome

Parigi (Francia), 4 mag. (LaPresse/EFE) - Il Front National ha sospeso il fondatore del partito, Jean-Marie Le Pen, e nei prossimi tre mesi convocherà un'assemblea generale straordinaria per revocare il suo status di presidente onorario. In una nota il comitato esecutivo del partito di estrema destra francese ha annunciato che la decisione è stata presa in seguito alle dichiarazioni politiche fatte dallo stesso Le Pen.

In serata è arrivata la dura reazione del fondatore del partito. "Spero che la presidente del Front National perda il mio cognome il più rapidamente possibile", potrà continuare a fare politica "con il nome di Marine Philippot o Marine Aliot", ha detto in un'intervista a Europe 1. Philippot è il cognome del vice presidente del partito di estrema destra francese, mentre Aliot è il cognome del compagno di Marine Le Pen. L'ex numero uno del partito estremista ha parlato apertamente di "crimine" nei suoi confronti, facendo sapere che ripudierà la figlia. "Non riconosco alcun legame con una persona che mi ha tradito in modo così scandaloso", ha affermato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata