Francia,Hollande su scandalo consigliere: Solo lui risponde di passato

Parigi (Francia), 18 apr. (LaPresse/AP) - "Non sono il giudice di quello che lui ha fatto in passato. Solo lui stesso può rispondere di quello che è successo prima". Così il presidente francese François Hollande sulle dimissioni del suo consigliere politico Aquilino Morelle, arrivate a seguito delle accuse lanciate ieri dal sito d'informazione Mediapart, che riferiva di un presunto conflitto di interessi risalente al periodo in cui lo stesso Morelle era membro dell'Ispettorato generale degli affari sociali (Igas). Hollande, che ha parlato con giornalisti durante una visita a Clermont-Ferrand, ha detto di aver accettato "immediatamente" le dimissioni del collaboratore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata