Francia, Hollande firma: via libera alle nozze gay

Parigi (Francia), 18 mag. (LaPresse/AP) - Il presidente francese François Hollande ha firmato questa mattina la legge che autorizza i matrimoni gay e le adozioni da parte delle coppie dello stesso sesso, dopo mesi di dibattiti e polemiche nel Paese. Dopo questo atto ufficiale il primo matrimonio gay in Francia potrebbe essere celebrato entro dieci giorni. La Francia diventa così il 14° Paese nel mondo a rendere legali i matrimoni omosessuali.

La firma del presidente arriva dopo che ieri il Consiglio costituzionale ha respinto un ricorso presentato dai deputati conservatori contro la legge. La legalizzazione dei matrimoni gay, cavallo di battaglia di François Hollande in campagna elettorale, ha diviso il Paese con molti cortei pro e contro la legge negli ultimi mesi. L'ultimo Paese prima della Francia ad autorizzare le nozze tra persone dello stesso sesso era stato lo scorso 17 aprile la Nuova Zelanda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata