Francia, 'Giustizia per Theo': scontri in un corteo a Bobigny
Migliaia di persone hanno protestato chiedendo giustizia per il giovane

Scontri sono scoppiati a Bobigny, nella regione di Parigi, a una manifestazione in cui migliaia di persone hanno protestato chiedendo giustizia per Theo, il giovane fermato e secondo le accuse sodomizzato con un manganello da alcuni agenti durante un controllo il 2 febbraio ad Aulnay-sous-Bois, alla periferia della capitale francese. Secondo quanto riportano i media locali, i dimostranti si sono raccolti davanti al tribunale di Bobigny alle 16. Intorno alle 16.45 oggetti sono stati lanciati contro i poliziotti che si trovavano su una passerella proprio al di sopra del luogo della manifestazione, ma la tensione è salita soprattutto dopo le 17. Inoltre un furgone della radio Rtl è stato dato alle fiamme. Theo è ricoverato in ospedale con 60 giorni di prognosi di assenza dal lavoro; dopo che il suo caso è emerso, proteste si sono susseguite alle porte di Parigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata