Francia, Cgt estende sciopero netturbini Parigi fino 14 giugno
Respinte le pressioni del governo a fare un passo indietro alla vigilia di Euro 2016

 Il sindacato francese Cgt estenderà lo sciopero dei netturbini a Parigi fino al 14 giugno, respingendo le pressioni del governo a fare un passo indietro visto che la Francia si prepara a ospitare gli Europei di calcio, che si apriranno domani. Lo riferisce a Reuters il capo della Cgt per i servizi pubblici, Baptiste Talbot, spiegando che i lavoratori hanno deciso di estendere lo sciopero perché il governo si è rifiutato di trattare sulla contestata riforma del lavoro.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata