Francia, caso Bettencourt: Sarkozy non è incriminato

Parigi (Francia), 22 nov. (LaPresse/AP) - L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy è uscito dal tribunale di Bordeaux senza essere incriminato per le presunte donazioni illegali ricevute da Liliane Bettencourt, ma gli è stato notificato lo statuto di "testimone assistito". Dopo 12 ore di interrogatorio, il procuratore Claude Laplaud ha confermato a Sipa news che Sarkozy è stato citato come testimone, con la possibilità che debba affrontare in seguito le accuse legate alle presunte donazioni dell'erede L'Oreal per la campagna presidenziale del 2007. L'ex contabile della Bettencourt aveva rivelato alla polizia che l'anziana avrebbe donato 150mila euro in contanti al tesoriere della campagna elettorale di Sarkozy. A luglio, un magistrato ordinò il sequestro delle agende dell'ex presidente francese, che ha sempre negato ogni accusa.

gng

222303 Nov 2012

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata