Francia, attacco Lione: attentatore accusato di terrorismo

Parigi (Francia), 31 mag. (LaPresse/AFP) - Mohamed Hichem M., accusato dell'attacco con pacco bomba a Lione di venerdì scorso, ha ammesso "di aver depositato" il congegno esplosivo, che aveva "preparato in precedenza", davanti alla panetteria in strada Victor Hugo, nel centro di Lione. Lo ha annunciato il procuratore di Parigi, Rémi Heitz. L'uomo ha anche ammesso di aver attivato il pacco bomba, ha aggiunto una fonte giudiziaria. L'accusa richiederà la custodia cautelare. Dopo smentite, Mohamed Hichem M. ha detto agli investigatori di aver giurato fedeltà "nel suo cuore" all'Isis; dovrà comparire davanti a un giudice e rispondere di tentati omicidi di matrice terroristica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata