Francia, Atene: Lettera esplosiva in Fmi inviata dalla Grecia
Nella deflagrazione è rimasta ferita una persona

La lettera esplosiva che ha causato il ferimento di una persona nella sede del Fondo monetario internazionale a Parigi è stata inviata dalla Grecia. È quanto riferisce il ministro greco della Protezione cittadina, Nikos Toskas, all'emittente privata ANT1. Il ministro spiega che il mittente aveva firmato con il nome di Vasilis Kikilias, portavoce del partito greco d'opposizione Nuova democrazia. Toskas non ha potuto invece confermare eventuali legami fra questo pacchetto esplosivo inviato all'Fmi e l'invio di un pacco esplosivo individuato ieri in Germania al ministero delle Finanze, che era indirizzato al ministro Wolfgang Schäuble, che è stato rivendicato dall'organizzazione anarchica greca Cospirazione dei nuclei di fuoco.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata