Francia alle urne per 2° turno legislative: ore 12, vota il 17,75%
Il partito del presidente Emmanuel Macron a caccia di un'ampia maggioranza, fino a 400 seggi

Aperti questa mattina alle 8 in Francia i seggi per il secondo turno delle elezioni legislative. In totale saranno assegnati nei ballottaggi 573 seggi su 577 dell'Assemblea nazionale, la Camera bassa mentre i rimanenti 4 sono stati aggiudicati già al primo turno. Alle 12 ha votato il 17,75% degli aventi diritto. Alla stessa ora nel 2012 aveva votato il 21.41% ed nel 2007 il 22.89%. Lo rende noto il ministero degli Interni francese.
Secondo i sondaggi ci sarà una bassa affluenza alle urne che potrebbe portare al record di astensione dopo che al primo turno hanno votato meno della metà dei 47.5 milioni di aventi diritto. La Republique en Marche, il partito creato dal presidente Emmanuel Macron, dovrebbe avere un'ampia maggioranza che potrebbe arrivare anche a 400 seggi, un dato che sarebbe storico.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata