Francia, adolescente in vacanza a isola Riunione uccisa da squalo

Parigi (Francia), 16 lug. (LaPresse/AP) - Un'adolescente francese in vacanze all'isola di Riunione, nell'arcipelago delle Mascarene nell'oceano Indiano, è stata uccisa da uno squalo mentre faceva immersioni a pochi metri dalla costa. Lo rendono noto le autorità dell'isola, territorio d'oltremare francese, precisando che l'aggressione è avvenuta ieri in una cala di Saint-Paul, nel nordovest dell'isola, in una zona in cui non c'è servizio di guardiaspiaggia. La ragazza, precisa la nota delle autorità locali, stava nuotando con un'amica, rimasta illesa. Ora l'amministrazione di Riunione ha avvertito i bagnanti di fare estrema attenzione nella zona dell'attacco. Nonostante l'isola sia stata teatro in passato di attacchi a surfisti in acqua più profonde, le aggressioni così vicine alla costa sono estremamente rare. Riunione sorge a est del Madagascar, in pieno oceano Indiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata