Francia, 940 auto incendiate da vandali alla vigilia di Capodanno

Parigi (Francia), 2 gen. (LaPresse/Xinhua) - In Francia 940 automobili sono state date alle fiamme da vandali alla vigilia del Capodanno, in diminuzione dai 1.067 veicoli incendiati nello stesso giorno del 2013. Il ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve, ha fatto sapere che 308 persone sono state arrestate in relazione agli incidenti e che 251 di loro restano in custodia. "Una mobilitazione coerente, attiva e dissuasiva delle forze di sicurezza ha aiutato a prevenire incidenti più grandi nel Paese, tranne che a Parigi, dove un giovane ha perso la vita in una rissa", ha affermato il ministro, aggiungendo che il responsabile della morte dell'uomo è stato subito arrestato. Quella di incendiare automobili è diventata ormai una tradizione dell'ultima notte dell'anno nei sobborghi francesi. Il 31 dicembre scorso novemila poliziotti erano stati dispiegati per garantire la sicurezza nelle strade di Parigi, soprattutto sugli Champs Elysées e vicino alla Torre Eiffel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata