Foto shock sul web: genitori in overdose in auto davanti a figlio
E' accaduto a East Liverpool, cittadina nello stato americano dell' Ohio

Davanti, al posto di guida e in quello del passeggero ci sono i genitori, James Acord e Rhonda Pasek, 50 e 47 anni. La bocca è semiaperta, gli occhi chiusi, il corpo inerme. Un'overdose, presumibilmente di eroina. Dietro di loro, sul sedile posteriore, c'è il figlio di appena 4 anni, seduto composto. La fotografia - che ha già fatto il giro del mondo - è stata scattata da un agente di polizia, che ha seguito l'auto dopo averla vista sbandare.

E' accaduto a East Liverpool, in Ohio. Quando il poliziotto ha fermato l'auto, l'uomo alla guida gli ha detto che stavano andando in ospedale, ma è svenuto subito dopo. Così l'agente ha scattato la foto e la polizia l'ha caricata su Facebook. "Sappiamo che qualcuno potrebbe sentirsi offeso da queste immagini - si legge sul social network - e ci dispiace, ma è tempo che la gente veda quello di cui ci occupiamo quotidianamente". La lotta all'eroina, spiega la polizia, va avanti e se per combattere la droga "dobbiamo offendere qualcuno lungo la strada siamo disposti a farlo". Acord e Pasek sono stati portati in ospedale in overdose, mentre il bambino è stato affidato ai servizi sociali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata