Forte terremoto in Iran, colpita area molto popolata
Il sisma, questa notte poco dopo le 3 e 30 (ora italiana). Si temono molte vittime. Scosse anche in Papua (Nuova Guinea)

Un  forte terremoto, di magnitudo 6.0 della scala Richter ha colpito l'Iran questa notte quando in Italia erano le 3 e 32'. Secondo l'USGS (il Geological Survey americano che monitora tutti i sisma che avvengono nel mondo) il terremoto ha colpito quando nella zona erano da poco passate le 6. L'epicentro è stato individuato a 58 chilometri a Nordest di Kerman, una città nel sud-est dell'Iran. L'epicentro, con una profondità di 10 km, è stato inizialmente determinato a 30,7652 gradi di latitudine nord e 57,3306 gradi di longitudine est. I danni potrehbbero essere gravi perché si tratta di una zona molto popolosa. Finora non sono stati forniti dati. L'allarme, ovviamente è scattato subito e i soccorsi si sono immediatamente diretti verso l'are colpita.

Nuova Guinea - Un altro sisma ha colpito questa notte la costa della Papua Nuova Guinea. Il terremoto è stato di magnitudo 6.0  e ha avuto l'epicentro a 59 km a nord-ovest della città di Finschhafen nella provincia di Morobe, secondo l'United States Geological Survey. Il terremoto ha colpito a 0250 GMT ad una profondità di 52,7 km. USGS ha detto che c'è una bassa probabilità di vittime e danni dovuti all'ambiente rurale della località. Tuttavia, i recenti terremoti nella zona sono stati noti per causare rischi secondari come frane e alluvioni che possono causare perdite. Al momento non è stato emesso alcun allarme tsunami.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata