Forte sisma in Giappone: almeno 9 morti, mille i feriti
Migliaia le persone senza energia elettrica. Nessun danno invece agli impianti nucleari

Almeno nove persone sono morte e mille sono rimaste ferite a causa di un forte terremoto che ha colpito il Giappone sud-occidentale, rovesciando case e lasciando migliaia di persone senza energia elettrica. Non sono stati segnalati invece danni agli impianti nucleari.

Forti scosse di assestamento sono state avvertite nella zona intorno alla città di Kumamoto, all'indomani del primo sisma di magnitudo 6.0 registrato ieri intorno alle 21.30. Più di 44mila persone sono state evacuate per essere accompagnate in scuole e centri comunitari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata