Florence, salgono a 18 i morti per l'uragano in Nord e Sud Carolina

E sono attese le alluvioni peggiori

È salito a 18 morti negli Stati Uniti il bilancio del passaggio dell'uragano Florence, che ha colpito soprattutto Nord e Sud Carolina. Lo riporta la Cnn, precisando che fra loro ci sono un bambino di tre anni morto a seguito della caduta di un albero su una casa a Dallas e una madre e il figlio uccisi sempre da un albero ma a Wilmington.

Le autorità avvertono che le alluvioni peggiori devono ancora arrivare. L'allagamento delle strade, in particolare in Nord Carolina, ha praticamente lasciato totalmente isolata la città costiera di Wilmington. Florence ha toccato terra venerdì vicino Wrightsville Beach come uragano di categoria 1 ed è stato poi declassato a depressione tropicale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata