Filippine, terremoto magnitudo 6.1: no feriti o danni

Manila (Filippine), 29 dic. (LaPresse/AP) - Nelle Filippine si è verificato un forte terremoto che ha scosso parti meridionali e centrali del Paese. Lo hanno reso noto funzionari del Paese, aggiungendo che il sisma ha spaventato la popolazione ma non ha causato gravi danni né feriti. Secondo lo U.S. Geological Survey il terremoto aveva magnitudo 6.1 e aveva una profondità di 38 chilometri. La sismologa del governo Jane Punongbayan ha riferito che il terremoto ha avuto il suo epicentro sotto l'oceano a 205 chilometri a nordovest della città di Zamboanga ed era troppo profondo e lontano dalle zone urbane per provocare danni o feriti. Sono attese delle scosse di assestamento, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata