Filippine, superati i mille morti

Iligan (Filippine), 21 dic. (LaPresse/AP) - Ha superato i mille morti il bilancio delle vittime delle inondazioni che hanno colpito le Filippine a causa della tempesta tropicale Washi. Lo rende noto Benito Ramos, a capo dell'Ufficio di difesa civile, precisando che in base agli ultimi dati ci sono 1.002 morti confermati, di cui 650 nella sola città di Cagayan de Oro e 283 nella vicina Iligan. La tempesta Washi ha colpito la zona centrale e meridionale del Paese venerdì notte, provocando inondazioni che hanno sorpreso la maggior parte delle vittime nel sonno. Il presidente delle Filippine Benigno Aquino III ha dichiarato ieri lo stato di calamità nazionale durante la sua visita a Cagayan de Oro, la città più colpita, e le autorità hanno già cominciato a seppellire le vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata