Filippine, sindaco Tacloban: Lasciate città, problemi a gestirla

Tacloban (Filippine), 13 nov. (LaPresse/AP) - Il sindaco di Tacloban, nelle Filippine colpite dal tifone Haiyan, ha invitato i residenti a lasciare la città perchè le autorità locali stanno incontrando problemi nel fornire cibo e acqua e nel mantenere l'ordine. Lo ha reso noto il New York Times. Secondo il sindaco la città ha urgentemente bisogno di camion per distribuire i soccorsi che si stanno accumulando presso l'aeroporto della città, così come attrezzature per estrarre i corpi in decomposizione dalle macerie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata