Filippine, sciopero dei conducenti a difesa dei caratteristici jeepney
(LaPresse) Migliaia di conducenti di jeepney, i caratteristici veicoli usati per il trasporto pubblico nelle Filippine, hanno aderito a uno sciopero nazionale di due giorni contro l’ammodernamento di questi mezzi voluto dal governo. Il programma prevede di eliminare quelli più vecchi di 15 anni e di sostituirli con veicoli meno inquinanti e più sicuri, alimentati a energia solare. I manifestanti hanno bloccato alcune strade nella capitale Manila, sorvegliati a distanza dalle forze dell’ordine.