Filippine, sale bilancio vittime tifone: 350 morti, 400 dispersi

New Bataan (Filippine), 5 dic. (LaPresse/AP) - Si è aggravato a 350 persone uccise e 400 disperse il bilancio delle vittime del tifone Bopha, che si è abbattuto sulle Filippine. Lo hanno riferito le agenzie locali per le emergenze. Nella provincia di Compostela Valley le vittime sono almeno 200, tra cui 78 civili e soldati morti quando due rifugi e un campo militare sono stati spazzati via. Nella provincia di Davao Oriental, la prima a essere colpita dal tifone, sono morte almeno 115 persone in tre cittadine, in cui quasi tutti gli edifici sono stati scoperchiati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata