Filippine, recuperati altri 13 cadaveri dopo passaggio tifone Saola

Manila (Filippine), 3 ago. (LaPresse/AP) - Le autorità delle Filippine hanno recuperato i corpi di altre 13 persone annegate, portando a 39 il numero delle vittime del tifone Saola passato sull'arcipelago nei giorni scorsi. Benito Ramos, direttore della protezione civile locale, ha precisato che due cadaveri sono stati recuperati a Manila Bay, mentre gli altri 11 erano sparsi nel Paese. Diverse vittime erano bambini, tra cui uno di sei mesi. Il tifone Saola ha riversato piogge torrenziali sulle Filippine nei primi giorni della settimana per poi spostarsi su Taiwan, dove ha causato la morte di almeno cinque persone. Il tifone ha poi perso di intensità scendendo di categoria fino a tempesta tropicale e si è spostato sulla Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata