Filippine, presidente: Nuovi leader Cina migliorino relazioni con noi

Manila (Filippine), 17 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente delle Filippine, Benigno Aquino III, ha dato voce alla speranza di un miglioramento delle relazioni con la Cina in seguito al cambio di leadership che avverrà a novembre. I rapporti con Pechino, ha proseguito, sono già meno tesi da quando i due Paesi hanno intrapreso colloqui sulla disputa legata all'atollo di Scarborough, nel mar Cinese meridionale. In seguito alle trattative, ha sottolineato Aquino, le imbarcazioni filippine si sono ritirate dalla zona, ma c'è ancora la libertà di navigazione nelle acque dell'area. Il presidente ha ribadito poi la speranza di migliori legami con la Cina grazie a una leadership che usi "toni meno ultranazionalisti". Pechino ha dispute territoriali anche con Vietnam e Giappone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata