Filippine, mezzo milione di persone evacuate per tifone Hagupit

Manila (Filippine), 5 dic. (LaPresse/AP) - Mezzo milione di persone è stato evacuato da villaggi della provincia di Leyte e da quelle circostanti nelle Filippine, in vista del tifone Hagupit che si abbatterà domani sul Paese. Gli abitanti dei villaggi più a rischio sono stati trasferiti in zone più sicure e in rifugi di emergenza, ha fatto sapere il segretario al Welfare, Dinky Soliman. Intanto, mentre sono state diffuse previsioni diverse sulla traiettoria del tifone, è stato confermato che mentre si avvicina alla costa la sua potenza si indebolisce. Sono almeno 47, sul totale di 81, le province considerate a rischio dalle autorità filippine. Decine di voli interni sono state cancellate e i trasporti via mare sospesi. Lo scorso anno il tifone Haiyan si era abbattuto sul Paese, causando più di 7.300 morti e dispersi. Tacloban, nella provincia di Leyte, era stata una delle città più duramente colpite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata