Filippine, decine di persone prese in ostaggio in centro commerciale Manila

Manila (Filippine), 2 mar. (LaPresse/AP) - Una guardia di sicurezza che era stata recentemente licenziata ha aperto il fuoco e preso in ostaggio decine di persone in un centro commerciale in una zona elegante di Manila. Francis Zamora, sindaco di San Juan, nell'area della capitale filippina, ha riferito che l'uomo armato ha sparato a una persona al V-Mall. La vittima è in condizioni stabili in ospedale. La polizia ha circondato il centro commerciale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata