Filippine, arrivato il tifone Noul: 2 morti, oltre 3mila evacuati

Manila (Filippine), 11 mag. (LaPresse/Reuters) - Forti piogge e venti si sono abbattuti sul nordest delle Filippine con l'arrivo del tifone Noul, che ha spazzato via case costringendo oltre 3mila residenti a trasferirsi in rifugi d'emergenza. Il bilancio è di due morti, come riferisce l'agenzia per i disastri nazionali, spiegando che i due sono morti folgorati. Dopo avere raggiunto la terraferma il tifone si è indebolito, tanto che oggi l'istituto Tropical Storm Risk lo ha declassato da categoria 5 a categoria 4. La perturbazione dovrebbe dirigersi ora verso nord e raggiungere il sud del Giappone entro martedì.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata