Filippine, affonda nave: 100 persone salvate, due morti VIDEO

Manila (Filippine), 14 set. (LaPresse/AP) - Un centinaio di persone sono state salvate dai soccorritori nelle Filippine dopo che la nave su cui viaggiavano è affondata in mare in seguito a problemi al timone. Recuperati anche due corpi senza vita. Il capitano della guardia costiera Joseph Coyme riferisce che le ricerche proseguono via aria e mare, perché non è chiaro quante persone si trovassero a bordo della nave M/V Maharlika II.

I cento sopravvissuti sono stati salvati da due navi straniere di passaggio e un'altra imbarcazione è stata predisposta per le operazioni di soccorso dalla compagnia proprietaria della barca affondata. Il numero delle persone salvate, tuttavia, non coincide con i 58 passeggeri e i 26 membri dell'equipaggio registrati ufficialmente, spiega Coyme. "Ci sono discrepanze nei numeri e non possiamo terminare le ricerche fino a che non saremo sicuri che tutti sono stati rintracciati", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata