Ferguson, famiglia Brown: Spingeremo per incriminazione federale Wilson

Ferguson (Missouri, Usa), 25 nov. (LaPresse/AP) - I legali della famiglia di Michael Brown hanno promesso di fare pressioni perché il poliziotto Darren Wilson, che uccise il 18enne afroamericano disarmato a Ferguson in Missouri, sia incriminato a livello federale. Hanno inoltre di nuovo fatto appello perché le proteste siano pacifiche, dopo quelle violente di ieri. Intanto, oggi nuove proteste sono scoppiate in diversi luoghi. Tra essi a Clayton, dove il Gran jury si è riunito per decidere di non incriminare Wilson a livello statale. Qui, religiosi e altre persone hanno bloccato il traffico per ore. A St. Louis, i dimostranti hanno bloccato il traffico. Nessuno è stato arrestato nel primo luogo, quattro invece i fermi nel secondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata