Falla nei processori, colpiti anche i dispositivi Apple
Il colosso tecnologico statunitense Apple ha fatto sapere in una nota che tutti i dispositivi Mac e iOS sono affetti da una vulnerabilità della sicurezza: il gigante di Cupertino ha confermato che le falle rilevate nei microchip installati in milioni di computer in tutto il mondo interessano anche i loro dispositivi "Non si sa quale impatto possa causare sugli utenti", fa sapere Apple che ha già rilasciato gli aggiornamenti risolutivi. Le vulnerabilità potrebbero permettere agli hacker di accedere a informazioni sensibili sui computer degli utenti. "Tutti i computer Mac e iOS - spiega il colosso di Cupertino - sono interessati, ma non ci sono exploit noti che hanno un impatto sui clienti in questo momento"