Falkland, Cameron: Spetta ad abitanti isole determinare proprio futuro

Londra (Regno Unito), 2 apr. (LaPresse/AP) - Il Regno Unito "resta fermamente impegnato nella difesa dei diritti degli abitanti delle Falkland, perché esclusivamente a loro spetta la determinazione del proprio futuro". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cameron in riferimento alla disputa con l'Argentina sulla rivendicazione dell'arcipelago. I commenti del premier arrivano il giorno del 30esimo anniversario dell'invasione argentina sulle isole, in cui hanno perso la vita 255 soldati britannici, 649 argentini e tre abitanti delle isole, chiamate da Buenos Aires Malvinas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata