Facebook, Zuckerberg a rapporto a Bruxelles
Mark Zuckerberg ha accettato di comparire davanti al Parlamento Europeo per chiarire le questioni legate all'uso dei dati personali degli utenti di Facebook dopo lo scandalo Cambridge Analytica. A renderlo noto il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani. Il fondatore del social network sarà a Bruxelles già la prossima settimana. Tra i temi dell'incontro vi dovrebbero essere quelli legati alla protezione dei dati personali degli utenti europei e il coinvolgimento di Facebook nei processi elettorali che hanno riguardato il Vecchio Continente negli ultimi mesi.