Facebook, database con 267 milioni dati utenti esposti online

San Francisco (Stati Uniti), 20 dic. (LaPresse/AFP) - Facebook ha riferito che sta indagando su un database con nomi e numeri di telefono di oltre 267 milioni di utenti che è stato esposto online. Il database, secondo quanto scrive la società Comparitech sul proprio sito web, sarebbe stato reso disponibile per il download la settimana scorsa su un forum di hacker online apparentemente riconducibile a un gruppo criminale. "Stiamo esaminando questo problema, ma crediamo che si tratti probabilmente di informazioni ottenute prima delle modifiche apportate negli ultimi anni per proteggere meglio le informazioni delle persone", ha dichiarato un portavoce di Facebook ad AFP. Comparitech ha affermato che Bob Diachenko, ricercatore per la sicurezza, ha individuato il database, che era accessibile a tutti e conteneva nomi, ID utente e numeri di telefono degli utenti di Facebook. La scoperta è stata segnalata e il database non è stato più disponibile da giovedì, secondo Comparitech.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata