Ex Jugoslavia, Corte ordina nuovo processo per polizia segreta Milosevic

Amsterdam (Olanda), 15 dic. (LaPresse/Reuters) - I giudici del Tribunale internazionale dell'Aia per la Ex Jugoslavia hanno ordinato un nuovo processo per due funzionari della polizia segreta serba del periodo di Milosevic, che erano stati assolti due anni fa dall'accusa di crimini contro l'umanità e crimini di guerra nella guerra dei primi anni '90. Si tratta di Jovica Stanisic, ex capo del Servizio di sicurezza di Stato della Serbia (Db), e Franko Simatovic, funzionario del Db. Sono gli ultimi due sospetti in custodia del Tribunale per la Ex Jugoslavia dell'Aia la cui possibile colpevolezza potrebbe provare che la Serbia di Slobodan Milosevic sia stata responsabile di massacri nelle vicine Bosnia e Serbia.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata