Europee, partiti Ue e candidati a presidenza della Commissione

Bruxelles (Belgio), 21 mag. (LaPresse) - I partiti politici europei sono 13, ma di questi solo cinque hanno presentato un proprio candidato alla presidenza della Commissione Ue.

I candidati alla presidenza della Commissione sono dunque cinque:

1. JEAN-CLAUDE JUNCKER del Partito popolare europeo (Ppe). Juncker è l'ex premier del Lussemburgo ed ex presidente dell'Eurogruppo.

2. MARTIN SCHULZ del Partito socialista europeo (Pse). Schulz è l'attuale presidente del Parlamento europeo.

3. GUY VERHOFSTADT per i liberali dell'Alde. Verhofstadt è l'ex primo ministro del Belgio e attuale leader dei liberali al Parlamento europeo.

4. JOSE' BOVE' E SKA KELLER per i Verdi. Lo schieramento ha scelto di presentare due candidati per garantire l'equità di genere.

5. ALEXIS TSIPRAS per il Partito della sinistra europea. Tsipras è il leader del partito greco Syriza, all'opposizione in Grecia.

Di seguito invece una panoramica sui 13 partiti politici europei.

1. PARTITO POPOLARI EUROPEO (Ppe)- E' lo schieramento politico di centro-destra e comprende 74 partiti di 39 Paesi. Fra questi i seguenti partiti italiani: Forza Italia (Fi), Unione di centro (Udc), Unione democratici per l'Europa (Udeur).

Inoltre ne fanno parte, per esempio, l'Ump francese, la Cdu tedesca di Angela Merkel, il partito conservatore greco Nuova democrazia e il Partito popolare spagnolo del premier Mariano Rajoy. Nella Commissione europea uscente, 13 dei 28 commissari sono membri del Ppe; fra loro anche l'attuale presidente della Commissione Ue, il portoghese Jose Manuel Barroso, e il vice presidente italiano Antonio Tajani.

2. PARTITO DEI SOCIALISTI EUROPEI (Pse). E' lo schieramento politico di centro-sinistra e comprende 53 partiti socialisti e socialdemocratici e laburisti. Fra questi i seguenti partiti italiani: Partito Democratico (Pd) e Partito socialista italiano (Psi).

Inoltre ne fanno parte, per esempio, il partito socialista del presidente francese François Hollande, i socialdemocratici tedeschi (Spd) che esprimono l'attuale presidente dell'Europarlamento e candidato alla presidenza della commissione Ue Martin Schulz, il Partito socialista greco (Pasok) e il Partido socialista obrero spagnolo (Psoe). Nella Commissione europea uscente sette dei 28 membri sono rappresentanti del Pse; fra loro anche l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue Catherine Ashton, il commissario per la Concorrenza Joaquín Almunia e la commissaria Ue per la Giustizia Viviane Reding.

3. ALLEANZA DEI DEMOCRATICI E DEI LIBERALI PER L'EUROPA (Alde). E' lo schieramento politico liberale e comprende 55 partiti. Fra questi i seguenti partiti italiani: Italia dei valori (Idv) e Alleanza per l'Italia (Api). Nella Commissione europea uscente nove dei 28 componenti sono membri dell'Alde; fra loro anche il commissario Ue per gli Affari economici e monetari Olli Rehn, la commissaria europea per gli Affari interni Cecilia Malmström e la commissaria per l'Agenda digitale Neelie Kroes.

4. VERDI. E' lo schieramento che fa della sua principale caratteristica l'impegno per la responsabilità ambientale e lo sviluppo sostenibile. Ne fanno parte una trentina di partiti Verdi di tutta Europa.

5. PARTITO DELLA SINISTRA EUROPEA, che fa capo al gruppo dell'Europarlamento SINISTRA UNITARIA EUROPEA (Gue/Ngl). Riunisce i partiti democratici della sinistra alternativa e progressista in Europa. Comprende 26 partiti membri e a questo schieramento fa riferimento la lista italiana 'L'Altra Europa con Tsipras'.

6. ALLEANZA DEI CONSERVATORI E RIFORMISTI EUROPEI (Aecr).

7. MOVIMENTO PER UN'EUROPA DELLA LIBERTA' E DELLA DEMOCRAZIA (Meld).

In questo schieramento rientra l'italiana Lega Nord.

8. PARTITO DEMOCRATICO EUROPEO (Pde). Ne fanno parte 10 partiti fra cui l'italiano Alleanza per l'Italia (Api).

9. ALLEANZA LIBERA EUROPEA (Ale). Raggruppa circa 40 partiti, che sostengono indipendentismo e federalismo. Fra questi gli italiani Partito sardo d'azione e Movimento per l'indipendenza della Sicilia.

10. ALLEANZA EUROPEA PER LA LIBERTA' (Eaf) appoggiata dalla francese Marine Le Pen.

11. ALLEANZA EUROPEA DEI MOVIMENTI NAZIONALI (Aemn), nato a Budapest, comprende diversi partiti nazionalisti.

12. MOVIMENTO POLITICO CRISTIANO EUROPEO (Ecpm). Include partiti cristiano-democratici di 10 Stati membri dell'Ue, tra cui non c'è l'Italia.

13. DEMOCRATICI DELL'UE (Eud). Comprende partiti eurocritici e si oppone a un'ulteriore centralizzazione di poteri a Bruxelles.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata