Europee, Cameron ha votato con moglie in seggio nel centro di Londra

Londra (Regno Unito), 22 mag. (LaPresse/AP) - Il premier britannico David Cameron si è recato a votare stamattina insieme alla moglie Samantha in un seggio nel centro di Londra. In Regno Unito e Olanda infatti si vota già oggi per le elezioni europee, in cui è probabile che si registri un aumento dei consensi a favore dei partiti euroscettici. Ognuno dei 28 Stati membri dell'Ue ha scelto la propria data del voto, ma le elezioni sono comunque comprese fra oggi e domenica 25 maggio.

I cittadini europei aventi diritto al voto sono circa 400 milioni, bisognerà scegliere 751 nuovi eurodeputati e i candidati sono oltre 16mila di 953 partiti o liste, dai Verdi ai gruppi femministi all'estrema destra. Sia nel Regno Unito che in Olanda i sondaggi prevedono buoni risultati per gli euroscettici e l'Ukip britannico potrebbe addirittura essere il primo partito. Il leader del Pvv olandese, Geert Wilders, ha detto: "un voto per il mio partito è un voto per la sovranità nazionale, per meno immigrazione, per meno Bruxelles".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata