Euro 2016, scontri con hooligan inglesi a Lille: 36 arresti e 16 feriti
Nuovi disordini alla vigilia della partita tra Inghilterra e Galles di oggi

Almeno 36 persone sono state arrestate e 16 sono state portate in ospedale dopo gli scontri a Lille tra tifosi e polizia. Agenti antisommossa hanno usato gas lacrimogeni e spray al pepe per disperdere gli hooligan inglesi ieri sera, alla vigilia della partita tra Inghilterra e Galles per Euro 2016 che si gioca oggi. Le autorità avevano imposto restrizioni al consumo di alcol e la polizia presidiava le strade della città per evitare il ripetersi delle violenze tra tifosi inglesi e russi a Marsiglia. Poco dopo la mezzanotte degli hoolingan hanno però improvvisamente cominciato a scacciare persone del posto che festeggiavano la vittoria della Francia sull'Albania. La polizia si è subito mobilitata per disperdere gli ultrà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata